MagisterLudi

giugno 9, 2009

LETTURE DI PIACERE – 3^A

Filed under: consiglio,italiano,lettura,terza — prof @ 4:45 pm

Come promesso vi riporto alcuni consigli di lettura libera per l’estate. Spazio ai commenti e alle proposte!
Luther Blisset, Q > originalissimo romanzo storico sulle guerre di religione del Cinquecento
F. Di Martino, Quelle stanze piene di vento > tragica storia d’amore tra una napoletana e un algerino
E. Clementi, Matilde e i suoi tre padri > frammenti di una famiglia moderna
F. Recami, Il ragazzo che leggeva Maigret > un giallo classico, semplice e avvincente
G. Leoni, I delitti del mosaico > Dante Alighieri indaga!
S. Benni, Terra! > fantascienza surreale e strapparisate
N. Hornby, Tutto per una ragazza > amore e crescita tra sogno e realtà
P.K. Dick, Svegliatevi dormienti > un futuro con un presidente degli USA nero, milioni di disoccupati e le minoranze etniche divenute maggioranze: non poi così lontano dall’attualità, peccato che si stato scritto nel 1966!
V. Trevisan, I quindicimila passi > paranoie e misteri di un camminatore vicentino
D. Grossman, Qualcuno con cui correre > un’amicizia che si rincorre tra le vie di Gerusalemme
A. Arslan, La masseria delle allodole > ironia e tristezza sullo sfondo del genocidio armeno
F. Dostojevskji, Le notti bianche > un classicissimo romanzo sentimentale
S. Vassalli, Chimera > umanissima storia di una strega del Seicento
R. Matheson, Io sono leggenda > un incubo futuribile tra vampiri e solitudini
D. Buzzati, Barnabo delle montagne > semplice e umano come la montagna…
C. Mc Carthy, La strada > apocalittico viaggio alla riscoperta di un legame vero, l’unica cosa rimasta….
D. Adams, Guida galattica per gli autostoppisti > divertente e ironica fantascienza
C.Ruiz Zafon, L’ombra del vento > grottesco e sentimentale viaggio nel mondo dei libri
B. Fenoglio, Una questione privata > storia d’amore “impossibile” durante la resistenza nelle Langhe
G. Orwell, 1984 > un futuro ormai passato ma quanto mai attuale

Annunci

marzo 17, 2008

Letture di Aprile: gialli storici

Filed under: consiglio,italiano,lettura,prima — prof @ 10:24 pm

Questo mese vi indico una serie di titoli tra cui scegliere. Sono tutti romanzi gialli caratterizzati da un’ambientazione storica molto curata. Una buona occasione per coniugare lo studio della storia e il piacere della lettura.

Antica Grecia
Margareth Doody, Serie di Aristotele
Ignacio García Valiño, Le due morti di Socrate
Luciano Bellé, La trentaseiesima orazione di Lisia

Antica Roma
Danila Comastri Montanari, Serie di Publio Aurelio
Lindsay Davis, Serie di Marco Didio Falco

Medioevo
Ellis Peters, Serie di Cadfael
Giulio Leoni, Serie di Dante Alighieri
Candace Robb, Serie di Owen Archer

marzo 5, 2008

Attività di Lettura di marzo

Filed under: consiglio,italiano,lettura,prima — prof @ 4:12 pm

Questo mese ci avventuriamo nella lettura del giallo classico, scegliendo un romanzo completo (non racconti!) di uno dei seguenti tre autori:

Arthur Conan Doyle
conan-doyle.jpg

Agatha Christie
agatha-christie.jpg

George Simenon.
gsimenon.gif
Per ulteriori informazioni sugli autori e sulle loro opere, vedi i link a Wikipedia qui sopra.
(more…)

gennaio 28, 2008

Letture/Film

Filed under: consiglio,italiano,lettura,prima — prof @ 8:22 pm

Vi consiglio alcuni libri di vario genere, tutti di scorrevole e piacevole lettura, che sono stati trasposti in film. Sarebbe una buona idea leggerli e poi vedersi il film per fare il contronto. Buona lettura… e visione!
(more…)

gennaio 22, 2008

Due letture su Cesare

Filed under: consiglio,latino,terza — prof @ 7:21 pm

Luciano Canfora, Giulio Cesare. Il dittatore democratico, Laterza ’99
canfora-giulio-cesare.gif
Cesare è morto: è il più celebre assassinio della storia. Come ogni omicidio anche questo suscita una domanda: perché? A riaprire il caso è Luciano Canfora, uno storico che ha un vero talento per gli intrighi. Maurizio Bettini, “la Repubblica”

Biografia di straordinaria vivacità, indagine politica, introspezione psicologica: questo libro è molte cose insieme. Un’affascinante lettura su un gigante abbattuto da alcuni ‘piccoli uomini’. Luca Canali, “il Giornale”

Un’intelligenza agile e concreta brilla dappertutto in questo libro, nelle sintesi ampie come nelle indagini circoscritte. Leggere i ragionamenti di Canfora è come vedere all’opera un Auguste Dupin e un Hercule Poirot della storiografia. Giovanni Mariotti, “Corriere della Sera”

Claude Cueni, Il druido di Cesare, Tropea
claudecueni040302.gif
La saggezza dei celti contro la forza dei romani.
Korisios, giovane celta della tribù dei rauraci, non sa ancora qual è la strada che lo porterà alla maturità. Vorrebbe diventare druido, sacerdote, ma le lotte fratricide che devastano la Gallia lo strappano all’adolescenza, costringendolo a unirsi alla marcia del suo popolo dal Reno fino alle sponde dell’Atlantico, verso il territorio dove una stirpe alleata ha promesso loro accoglienza. Korisios affronta il viaggio insieme a Wanda – la sua bella schiava germana, capricciosa e tutt’altro che obbediente – e alla cagnolina Lucia.
E’ l’anno 695 dalla fondazione di Roma, il 58 a.C., e un proconsole oberato dai debiti approfitta dei disordini in Gallia per intraprendere, senza il permesso del Senato romano, una brutale guerra di rapina e salvare così la propria carriera politica. Il suo nome è Giulio Cesare. (more…)

dicembre 12, 2007

Radio ViGiova

Filed under: amministrazione,consiglio,prima,terza — prof @ 5:21 pm

radiovigiova.jpg

novembre 25, 2007

Cormac McCarthy – La strada

Filed under: consiglio,italiano,lettura,terza — prof @ 2:57 pm

la-strada.jpg

Premio Pulitzer 2007, testo scarno e intenso (circa duecento pagine senza una parola di troppo), storia desolante ma significativa. Consigliato a lettori con lo stomaco ben foderato e voglia di scoprire l’essenziale.
Riporto l’ottima recensione de L’Indice:

Nessuna lista di cose da fare. Ogni giornata sufficiente a se stessa. Ogni ora. Non c’è un dopo. Il dopo è già qui. Tutte le cose piene di grazia e bellezza che ci portiamo nel cuore hanno un’origine comune nel dolore. Nascono dal cordoglio e dalle ceneri. Ecco, sussurrò al bambino addormentato. Io ho te”. (more…)

novembre 12, 2007

Stefano Benni

Filed under: consiglio,italiano,lettura,prima — prof @ 11:37 am

benni_scar.jpg

Di questo poliedrico autore italiano contemporaneo (info ulteriori) segnalo vari titoli:
…per chi ama il calcio e il buonumore: Bar Sport e Bar Sport Duemila (presenti in biblioteche d’istituto), La Compagnia dei Celestini.
…per chi ama la fantasia: i racconti de Il bar sotto il mare
…per chi ama storie di ragazze di spirito (polisemico!): Margherita Dolcevita
…per chi ama storie storico-fantastiche: Saltatempo

novembre 4, 2007

Daniel Pennac, Il paradiso degli orchi

Filed under: consiglio,italiano,lettura,prima — prof @ 9:31 pm

daniel-pennac.jpg

Di questo spassoso libro del professor Pennac, primo di una saga surreale e divertentissima, vi propongo la presentazione di un altro autore contemporaneo, Stefano Benni, di cui presto vi consiglierò qualche lettura…
(more…)

ottobre 19, 2007

B. Yoshimoto, Kitchen

Filed under: consiglio,italiano,lettura,prima — prof @ 6:44 pm

kitchen.jpg

E’ un romanzo sulla solitudine giovanile. Le cucine nuovissime e luccicanti o vecchie e vissute, che riempiono i sogni della protagonista Mikage, rimasta sola al mondo dopo la morte della nonna, rappresentano il calore di una famiglia sempre desiderata. Ma la grande trovata di Banana è che la famiglia si possa, non solo scegliere, ma inventare. Così il padre del giovane amico della protagonista Yuichi può diventare o rivelarsi madre e Mikage può eleggerli come propria famiglia, in un crescendo tragicomico di ambiguità. Con questo romanzo, e il breve racconto che lo chiude, Banana Yoshimoto si è imposta all’attenzione del pubblico italiano mostrando un’immagine del Giappone completamente sconosciuta agli occidentali, con un linguaggio assai fresco e originale che vuole essere una rielaborazione letteraria dello stile dei fumetti manga. (Da http://www.feltrinellieditore.it)

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.